Galaxy S7 Edge
Galaxy S7 Edge è finito in un frullatore Blendtec

Galaxy S7 Edge ha già subito numerosi test. Oggi ve ne proponiamo uno alquanto insolito. Sul canale YouTube di TechRax il nuovo phablet sudcoreano ha subito l’ennesimo droptest. Per testare la qualità di un frullatore Blendtec, il recensore ha inserito nell’apparecchio domestico il nuovo top di gamma di Samsung. Nel seguente video potete vedere voi stessi come è ridotto il nuovo S7 Edge dopo questo assurdo drop test.

Galaxy S7 Edge: video dell’insolito drop test

Ovviamente il nuovo phablet “made in Corea del Sud” non ha resistito alle affilate lame del potente frullatore progettato dalla società Blendtec. Come avrete notato dal video, infatti, il nuovo phablet di Samsung si è ridotto ad un cumulo di polvere scura dopo pochi minuti dall’inizio del test.

Finora, i vari test condotti sul nuovo arrivato di Samsung, hanno dimostrato che in condizioni normali Galaxy S7 Edge resiste alla maggior parte degli urti e delle cadute. Non dovreste allarmarvi troppo, quindi, se per sbaglio il vostro nuovo dispositivo dovrebbe subire delle cadute.

Leggi anche:  Samsung Galaxy S8 Plus, offerta bomba su Amazon: oltre 330,00 euro di risparmio

In alcuni test precedenti, infatti, S7 Edge ha riportato seri danni soltanto da cadute considerevoli (oltre un metro e mezzo di altezza). Inoltre, da alcuni bend test effettuati da alcuni youtuber, il Galaxy S7 Edge ha dimostrato di non avere la tendenza a piegarsi con molta facilità. Nonostante ciò, comunque, sarebbe consigliabile evitare di riporre nelle tasche posteriori dei vostri pantaloni il nuovo smartphone. Come si suol dire la prudenza non è mai troppa.