Fastweb WOW FI
Fastweb lancia WOW FI, la nuova connessione Wi-Fi che permette di essere collegato continuamente.

Fastweb lancia WOW FI, un servizio innovativo che permette ai suoi clienti di navigare sempre, veloce e ovunque. Si tratta della nuova soluzione Wi-Fi progettata e realizzata da Fastweb per garantire controllo, qualità e sicurezza.Negli anni Internet si è diffuso sempre di più, ed anche gli utilizzatori sono aumentati. Se risulta essere semplice collegarsi da casa o in ufficio, al contrario, è più difficile accedervi quando si è in strada o nei luoghi pubblici. E’ per questo che Fastweb ha lanciato WOW FI, per permettere a chiunque di collegarsi in modo semplice, sicuro e in qualsiasi luogo essi si trovino. La rete in fibra ottica e i processi di autenticazione avranno la capacità di garantire sicurezza e semplicità. Infatti, chiunque disponga di un modem Fastweb, potrà connettersi in qualsiasi momento e senza costi aggiuntivi.

L’amministratore delegato dell’azienda, Alberto Calcagno, ha dichiarato che il nuovo servizio è basato sulla Community e per questo è offerto esclusivamente agli abbonati. Nrl momento in cui ci si trova in luoghi lontani da casa e dal lavoro, si avrà la possibilità di accedervi comunque, grazie ai modem Wi-Fi degli altri utenti Fastweb. Ovviamente chi possiede il modem e chi si serve della connessione, naviga su reti separate. In questo modo si risparmierà il traffico mobile e si potrà garantire una connessione veloce, protetta e sicura. Calcagno ha sostenuto: “Accedervi è molto semplice. Occorre iscriversi, utilizzando username e password inviati sul proprio smartphone“. E, continua, spiegando che sarà possibile connettere insieme un massimo di quattro apparati.

Leggi anche:  Wind, ecco come ottenere un bonus di un GB per la navigazione internet

WOW FI è disponibile in Italia. Al momento è stato lanciato a Milano, ma nel prossimo 2016 sarà disponibile anche a Roma, Firenze, Torino, Bologna e Genova. Entro la fine del nuovo anno, la rete Fastweb si diffonderà in tutte le altre città d’Italia.