BlackBerry
Il prossimo modello BlackBerry potrebbe avere un processore Exynos 7420.

Continuano a circolare le indiscrezioni riguardanti il possibile lancio di un nuovo smartphone da parte di BlackBerryGFXBench parla di un modello totalmente inedito, munito del processore Exynos 7420 sviluppato direttamente da Samsung.

BlackBerry continua a cercare in tutti i modi di rilanciarsi dopo anni piuttosto anonimi. La marca canadese ha presentato un paio di mesi fa il suo modello Priv, che ha segnato il suo ritorno nel mondo dei dispositivi mobili. I preordini sono scattati circa un mese fa negli Stati Uniti, in Canada e in Inghilterra, mentre l’Italia dovrà ancora aspettare un po’. Nel frattempo, circolano in maniera incontrollata le voci su un ulteriore device fornito del sistema operativo Android.

Il prossimo modello BlackBerry potrebbe essere equipaggiato con un processore Exynos 7420, uguale a quello prodotto da Samsung. Fino ad oggi, tale chipset è stato visto soltanto nei dispositivi di fascia alta della stessa marca sudcoreana e nell’altro smartphone Meizu MX5 Pro. Vediamo cosa trapela dal sito della piattaforma di benchmark GFXBench.

Secondo quanto rilevato, il prossimo BlackBerry disporrà di un display da 5,1 pollici con risoluzione da 2560 x 1440 pixel. L’hardware prevederà un processore Exynos 7420 quad-core con frequenza di clock a 2.1 GHz, coadiuvato da una scheda grafica Mali T760 e da una memoria RAM di 3 GB. Lo storage interno sarà di 32 GB, con una fotocamera posteriore di 16 megapixel e una frontale da 5, entrambe in grado di registrare video Full HD.

Il nuovo device BlackBerry non appare molto differente rispetto al pluridecorato Galaxy S6 di Samsung. Questo fa sorgere più di un dubbio sulla sua effettiva esistenza. Al tempo stesso, non si sa neanche se questo modello corrisponde al BlackBerry Vienna menzionato nei giorni scorsi.