amazon prime
La pagina di Amazon Prime

In questi giorni, Amazon sta informando i suoi utenti, attraverso le classiche email, in merito alla possibilità di sfruttare uno spazio di archiviazione illimitato per le fotografie. Per poter accedere a questa offerta è necessario essere clienti Amazon Prime.

Se si è già sottoscrittori o lo si vuole diventare, questa possibilità consente agli amanti della fotografia di avere un archivio che ha la capienza delle proprie esigenze, quindi tale servizio farà dimenticare gli eventuali vincoli offerti dalla concorrenza, anche se piuttosto abbondanti come quelli di Flickr che offre un terabyte gratuito a tutta la sua utenza. Il legame con Amazon Prime indica che, per poter usufruire di questo spazio infinito, è necessario pagare la quota annuale di 19,99 €.

Adesso, ognuno è in grado di fare i suoi conti e scegliere il miglior servizio cloud per archiviare le proprie fotografie, ma questa possibilità offerta da Amazon Prime è l’ennesima aggiunta ad un servizio che, ad un costo irrisorio (spalmato annualmente), ti permette di avere numerosi vantaggi ed è un must-have per tutti quegli utenti che acquistano spesso dal più famoso portale di e-commerce al mondo.

Leggi anche:  Amazon, smartphone dalle ottime prestazioni a meno di 200 euro

È doveroso allora ricordare cosa si ottiene se si sottoscrive la quota annuale ad Amazon Prime (che non è cambiata nonostante l’aggiunta del servizio Foto): consegna gratuita, in un giorno lavorativo, in quasi tutta Italia (i CAP non ancora coperti avranno comunque la consegna del prodotto gratuita, con la spedizione più rapida disponibile per quel determinato luogo); precedenza nei confronti degli altri clienti clienti per quanto concerne le offerte lapo ed in anteprima (mezz’ora di anticipo) e per tutti gli eventi presentati da Amazon BuyVIP (dalle 22:00 della sera precedente).

Leggi anche: