twitter
I sondaggi arrivano su Twitter

Twitter ha introdotto la possibilità di creare un sondaggio all’interno dei tweet. La funzione non è ancora disponibile per tutti ed è in fase sperimentale.

Twitter continua a crescere e ad evolversi aggiungendo nuove funzioni. Il social network, che proprio l’altro giorno è stato sorpassato da Instagram per il numero di utenti attivi, ha introdotto in via sperimentale sia sulla app che sul client desktop una funzione che permette di creare dei sondaggi che coinvolgono tutti gli utenti. Il sondaggio, inserito all’interno del tweet stesso, permette di scegliere tra due sole opzioni e ha una durata di circa 24 ore. I vari utenti saranno inoltre avvisati sul tempo rimanente prima dello scadere del sondaggio.

La feature non è ancora disponibile per tutti ed è stata rilasciata soltanto per alcuni membri selezionati e per alcuni degli account verificati. Twitter ha annunciato ufficialmente la nuova funzione, attualmente ancora in prova, ma non ha rilasciato dichiarazioni in merito alla diffusione su larga scala. I membri che non hanno la possibilità di creare sondaggi possono comunque partecipare a quelli già esistenti.

Leggi anche:  Facebook: in arrivo la funzione per i commenti privati che molti aspettavano

https://twitter.com/MattNavarra/status/647182970994958336/photo/1?ref_src=twsrc%5Etfw

La nuova funzione dei sondaggi, accolta finora in maniera piuttosto positiva, potrebbe avere un senso nel contesto in cui opera Twitter. I profili di personaggi famosi o di enti televisivi potranno avere un contatto più diretto con i propri followers, rendendo il pubblico più partecipe quando si tratta di eventi pubblici, politici o di altro genere.

Fino ad oggi i vari utenti di Twitter hanno creato sondaggi a modo loro, chiedendo alla gente di scegliere tra un’opzione e l’altra semplicemente retwittando il post o mettendolo tra i preferiti. Una funzione nativa di questo genere era dunque assolutamente necessaria.