LG
LG produrrà display pieghevoli

La divisione display di LG sembrerebbe pronta a sviluppare per un misterioso partner display pieghevoli in serie in grado di flettersi più di cento volte.LG sta affrontando un periodo non molto positivo, ha avuto 3.6 milioni di ricavi nel secondo trimestre che è un risultato quasi piatto rispetto all’anno precedente. L’utile operativo è sceso di una percentuale del 99,7 e le spedizioni di smartphone, pari a 14,1 milioni di unità nel secondo trimestre, sono in calo del 3 per cento rispetto all’anno precedente. Questa situazione potrebbe portare LG a tagliare i prezzi dei top di gamma per cercare di risollevarsi.

Una notizia interessante ci viene data da un rapporto proveniente dalla Corea del Sud secondo il quale la divisione LG Display si prepara a sviluppare in serie display pieghevoli che non verranno applicati sui suoi smartphone ma verranno prodotti per un partner misterioso. Quest’azienda senza nome sarebbe una produttrice di software a livello globale e concorrente diretto di Samsung e Apple, l’ipotesi più probabile è Microsoft.

Leggi anche:  Honor 7X disponibile in Italia con display FullView: ecco come avere fino 50 euro di sconto

Il rapporto rivela inoltre che il partner di LG ha anche richiesto alcuni campioni di schermi pieghevoli a Samsung ma alla fine ha deciso di scegliere l’offerta di LG.

I display pieghevoli caratterizzeranno i dispositivi del futuro e acquisteranno sempre di più un’importanza significativa. Secondo i risultati di una ricerca di mercato i display pieghevoli rappresenteranno un quarto di tutte le vendite del 2016 e nel 2020 ci si avvicinerà al 50%. Secondo voi gli smartphone pieghevoli avranno davvero così successo? E chi sarà questo misterioso partner di LG?