xiaomi mi note 2
Xiaomi Mi Note 2, nuovi render

Xiaomi Mi Note 2 è apparso quest’oggi sulla pagina Weibo di @KJuma, il quale ha mostrato nuovi renders di questo atteso phablet dell’azienda cinese.

Guardando le immagini pubblicate su Weibo, lo Xiaomi Mi Note 2 si presenta con un tasto home fisico che includerà quasi certamente un lettore di impronte digitali. Secondo i rumors, è probabile che questo lettore di impronte potrebbe fare uso della nuova tecnologia di riconoscimento biometrico Ultra-Sonic di Qualcomm, svelata lo scorso Marzo.

I render mostrano inoltre dei bordi quasi praticamente inesistenti nella parte frontale del device. Il retro dello Xiaomi Mi Note 2 presenta poi una doppia fotocamera, di cui una utilizzata per le fotografie vere e proprie, e la seconda per catturare informazioni più profonde durante lo scatto. Questo permetterebbe una post-produzione più dettagliata, similmente a quanto accade già con la fotocamera dell’HTC One M8.

Per quanto riguarda la scheda tecnica emersa nelle ultime settimane, pare che lo Xiaomi Mi Note 2 sarà dotato di un display da 5.7 pollici con risoluzione QHD, SoC Snapdragon 820 di Qualcomm e GPU Adreno 530. Non mancano poi ben 4 GB di memoria RAM e 32/64 GB di memoria interna. Le due fotocamere rappresentano il fiore all’occhiello del dispositivo, con un sensore da 23 megapixel sul retro e uno da ben 12 megapixel sul fronte. La batteria da 3500 mAh dovrebbe poi garantire una buona autonomia, oltre ad essere compatibile con la ricarica rapida di Qualcomm.

Leggi anche:  Amazon, ecco alcune incredibili offerte per questi primi giorni di Dicembre

Non è ancora stato dichiarato quando questo dispositivo vedrà la luce, e quasi certamente dipenderà da quando Qualcomm comincerà a spedire i primi lotti di Snapdragon 820. Secondo le ultime voci, questo potrebbe avvenire già da Dicembre, con il primo dispositivo a montare questo SoC in uscita già intorno a Marzo. Ecco i render che mostrano lo Xiaomi Mi Note 2. Che ne pensate?