myNoise

myNoise è un sito e un’applicazione che raccoglie una serie di generatori dei più disparati rumori di fondo, dallo scroscio della pioggia al tumulto di un temporale lontano, ideali per concentrarsi, rilassarsi, conciliare la calma o meditare.

 

Settimana scorsa avevamo già parlato di tool bizzarri ma originali, come quello che trasforma le immagini in un mosaico di emoji.

Oggi ve ne proponiamo un altro, molto singolare, quale myNoise.

Si tratta di uno sito che mette a disposizione dei generatori di rumori di fondo. Se ne trovano tra i più disparati: lo scroscio della pioggia, il tumulto di un temporale lontano, lo sciabordio delle onde, i fuochi d’artificio e tanti altri ancora.

Per gli amanti dei gatti c’è addirittura il generatore del suono delle fusa, che è davvero rilassante, provare per credere.

Per ciascun generatore è possibile personalizzare il rumore di fondo con uno tuner dedicato. Si possono infatti alzare e abbassare i bassi, il volume, il treble, i mid, eccetera, come su un normale stereo o player musicale.

Di default, per ogni generatore, il suono viene prodotto ciclicamente con dei parametri sonori predefiniti. Tuttavia, è presente anche la funzione “Animate!” che rende “vivo” il suono andando a variare autonomamente nel tempo i parametri del suono stesso. In questo modo il rumore di fondo non è più ciclico e costante ma variabile, casuale, il che lo rende ancora più realistico.

Il sito è stato realizzato da Stéphane Pigeon, un ingegnere di elaborazione del suono oltre che consulente, sempre in questo ambito, a livello professionale.

Per rilassarsi, concentrarsi e conciliare la calma

myNoise mette quindi a disposizione di chiunque una serie di rumori di fondo che possono essere utilizzati a lavoro, mentre si studia o nel tempo libero per aumentare la concentrazione, rilassarsi, conciliare la calma e, perché no, anche per meditare. E’ lo strumento ideale da utilizzare in ambienti disturbanti (come gli uffici affollati o gli open space).

Musicoterapia

Come spiegato nel sito, i rumori di fondo proposti da myNoise possono essere utilizzati anche come musicoterapia di supporto nel trattamento di condizioni patologiche del sistema uditivo quali il tinnito, l’iperacusia o la presbiacusia.

Di myNoise esiste anche un’app, per ora disponibile solo per iOS, ma il sito può essere comunque utilizzato sui dispositivi Android collegandosi da un qualunque browser.

E voi, quale suono vi rilassa di più?