spiare Whatsapp con whatsapp web
spiare Whatsapp con whatsapp web

Anche su iPhone da oggi si possono spiare le conversazioni di WhatsApp, infatti, proprio oggi è stata introdotta la possibilità di utilizzare il servizio sul melafonino.

Spiare WhatsApp con WhatsApp Web era un’esclusiva Android, infatti, il servizio non era stato introdotto per iOS e chiunque scannerizzando il QR-Code presente sulla pagina ufficiale poteva leggere tutte le conversazioni o altro.

Il servizio WhatsApp Web è stato introdotto dal noto servizio di messaggistica istantanea per consentire a tutti di chattare con i propri contatti tramite PC senza avere tra le mani lo smartphone. Purtroppo un qualunque malintenzionato può utilizzarlo per accedere alle conversazioni a vostra insaputa.

Come fanno a spiarvi…

Per spiare le vostre chat saranno sufficienti all’hacker solamente 2 minuti, infatti, allo stesso sarà sufficiente entrare nelle impostazioni del vostro iPhone, selezionare la voce WhatsApp Web e scansionare il QR-Code presente sul sito ufficiale attraverso un PC o un altro smartphone. Subito tutte le conversazioni saranno disponibili in tempo reale e la vittima non saprà mai di essere spiata.

Leggi anche:  Apple potrebbe lanciare iPhone X Plus il prossimo anno più altri due smartphone

All’hacker non saranno necessari nemmeno la stessa connessione o nascondere malware nel vostro iPhone, infatti, il tutto è nativo dell’ultima versione di WhatsApp per iPhone.

Difesa…

Se non volete essere spiati ricordatevi sempre di impostare una password oppure utilizzare il lettore di impronte digitali presente sugli ultimi iPhone.

puz2