tripadvisor aeroportiTripadvisor presenta oggi una serie di pagine dedicate agli aeroporti, pensate per migliorare l’esperienza dei viaggiatori in attesa dell’imbarco.

Tripadvisor si occuperà anche di aeroporti:

Buone notizie per i frequent flyers: adesso il noto portale di viaggi Tripadvisor raccoglierà tutte le recensioni dei passeggeri transitati per un determinato scalo e che intendono lasciare un proprio commento sulle attività commerciali presenti all’interno del terminal o comunque nelle vicinanze.

tripadvisor aeroporti

Dal sito precisano che sarà possibile leggere le recensioni relative a ristoranti, alberghi, duty-free, botteghe e servizi vari presenti all’interno dell’aeroporto o comunque ad esso collegate, nonché ricercare il volo più conveniente per raggiungerlo.

Oltre 3.1 miliardi di passeggeri transitano dagli aeroporti ogni anno, con una media di permanenza di 150 minuti dall’arrivo al terminal fino all’imbarco“, spiega Adam Medros di Tripadvisor, “Vogliamo aiutare questi passeggeri a trovare rapidamente cose da fare in loco durante l’attesa, o a prenotare un hotel quando hanno bisogno di un posto nel quale dormire“.

Leggi anche:  Apple cambia strategia: iPhone X pubblicizzato a suon di recensioni forzate

tripadvisor aeroportiIl primo aeroporto che può vantare una sua pagina su TripAdvisor è il grande Changi di Singapore, dal quale transitano ogni anno ben 55 milioni di passeggeri (il triplo di quelli che transitano da Malpensa, per intenderci) e che tra le varie attrazioni offre ai viaggiatori cinema gratuiti, massaggi e una curiosa casa delle farfalle.

Siamo convinti che fornendo informazioni sulle attività possibili all’interno dell’aeroporto, aiuteremo i viaggiatori a trarre il massimo dal tempo speso qui” dichiara Ivan Tan, vice presidente della divisione marketing dell’enorme aeroporto asiatico.

Gli aeroporti italiani disponibili già a luglio:

tripadvisor aeroporti

Nel corso del prossimo mese si aggiungeranno alla lista altri importanti aeroporti internazionali, a cominciare dal JFK di New York e Heathrow di Londra, nonché i primi quattro aeroporti italiani: Linate, Malpensa, Fiumicino e il Cristoforo Colombo di Genova, fino ad arrivare ad una lista di 200 scali sparsi in tutto il mondo.