OnePlus One
A partire dal 1°giugno, OnePlus One potrebbe costare di meno.

OnePlus One è ormai giunto a fine serie. L’azienda cinese avrebbe intenzione di abbassare il prezzo di uno dei dispositivi più chiacchierati degli ultimi tempi.

Alcuni giorni fa, si è parlato di un grande annuncio da parte di OnePlus per il prossimo 1° giugno. La prima idea alla quale si è pensato è stata la possibilità di lanciare l’atteso Two. Ma le cose non starebbero esattamente in questo modo. Infatti, la nota azienda cinese avrebbe intenzione di applicare un netto calo di prezzo al suo attuale top di gamma, OnePlus One.

In pratica, la marca aveva mostrato un teaser di OnePlus One con una gomma e una matita. Nella parte inferiore dell’immagine, una scritta piuttosto eloquente: “Time to Change”. Da questa mossa di marketing, si è scatenata la classica ricerca della notizia, con la speranza di poter vedere l’annuncio definitivo di OnePlus Two in poco tempo. Come già accennato in precedenza, le ultime indiscrezioni lasciano presagire ben altro.

Leggi anche:  OnePlus 5T: ecco quando sarà disponibile all'acquisto in Europa

Da lunedì 1° giugno, i prezzi di OnePlus One dovrebbero mediamente scendere di 50 dollari. Il modello Silk White da 16 GB del dispositivo mobile dovrebbe costare 248 dollari, mentre quello Sandstone Black con memoria da 64 GB 298 dollari. La diminuzione dei prezzi dovrebbe essere effettiva in tutti i Paesi del mondo, India esclusa. Per quanto riguarda l’Italia, si tornerebbe semplicemente ai prezzi originari, aumentati a causa della situazione particolare dell’Euro.

Tuttavia, le novità non dovrebbero limitarsi al calo del costo di OnePlus One. L’uscita del Two resterebbe comunque imminente e le specifiche tecniche sono già apparse su un test eseguito da Geekbench. Si parla di un processore Qualcomm Snapdragon 810 da 64 bit ad otto core, di una scheda grafica Adreno 430 GPU e di una memoria RAM da 3 GB. Nuovi dettagli dovrebbero essere resi disponibili in breve tempo.