swatch
Swatch Touch Zero One

Sembra che la lunga attesa per uno smartwatch Swatch volga al termine almeno a quanto ha raccontato il CEO della società, Nick Hayek, durante un’assemblea generale affermando che il dispositivo sarà inizialmente lanciato in Svizzera e in “un grande paese”, nel mese di agosto.

In realtà, il figlio del fondatore dell’azienda ha fatto affermazioni simili anche lo scorso anno anche se bisogna dire che negli ultimi mesi il CEO è stato per niente parco di parole, anzi sono molte quelle spese per l’indossabile di Swatch e sulla tecnologia che implementerà.

A partire dalla scorsa estate le affermazioni di Hayek sono state molte e spesso anche contraddittorie:

Luglio 2014: “Nello Swatch Touch 2015 saranno integrate funzioni per il fitness. Il dispositivo rimarrà un orologio, ma includerà funzionalità di fitness comunemente utilizzate per monitorare il nostro corpo. Abbiamo già tutto il know-how, non abbiamo bisogno di una partnership. “

Agosto 2014: “Tutte le grandi aziende tecnologiche vogliono lavorare con noi e io non escludono che potremmo farlo in alcune zone. Ma possiamo anche fare molte cose da soli.”

Febbraio 2015: “Ho sempre detto che è un’opportunità per noi, ma noi non siamo una società di elettronica di consumo. Non abbiamo intenzione di trasformare e mettere il telefono cellulare al polso. Lasciate che gli altri lo facciano. Lo ha fatto Samsung, lo ha fatto Sony, lo fanno tutti “.

Leggi anche:  Toshiba crea la prima batteria che si ricarica in soli 6 minuti

Marzo 2015: “Noi siamo i campioni del mondo di integrazione di funzioni intelligenti in un orologio. Non vogliamo produrre un mini telefono cellulare al polso. Altri possono farlo.”

Maggio 2015: “Chi porta sul mercato una batteria per smartwatch che duri per sei mesi ha un vantaggio competitivo. Stiamo lavorando intensamente su questo problema con il nostro gruppo di ricerca Belenos e il produttore di batterie Renata. L’anno prossimo arriveremo sul mercato con una batteria rivoluzionaria, non solo per gli orologi, ma anche per le automobili. “

Confusione a parte sembra effettivamente che lo smartwatch Swatch stia per arrivare o forse saranno due i prodotti: un orologio con funzionalità NFC per i pagamenti mobili e un dispositivo per la visualizzazione di avvisi e notifiche da uno smartphone. Gli smartwatch saranno compatibili con Android e Windows Phone.