speedtrap
Siete mai stati in auto con il terrore di spingere troppo sull’acceleratore e senza rendervene conto vi ritrovate una multa per eccesso di velocità? Vediamo come evitare problemi con una app!

Ovviamente c’è da dire che è da stupidi correre in auto, oltre che molto rischioso, ma spesso capita che non conosciamo il limite di velocità per una determinata strada o comunque, facciamo un sorpasso oltrepassando di poco il limite, spesso però non ci viene neanche segnalata la presenza di un autovelox, come risolvere?
Si chiama Speed Trap, ed è una comodissima app che include i servizi dei principali navigatori sullo store, molto minimale, con grafica davvero banale, forse anche troppo, e con un piccolo database per gli autovelox delle principali arterie nazionali.

La app di base è gratuita, non ha nessun banner e fornisce un avviso di “cessato allarme”, sonoro e vocale, ovviamente, anche un avviso del pericolo!
La app risulta particolarmente utile nei casi in cui l’autovelox non è segnalato e costringe il guidatore a frenare di colpo, motivo per il quale lo stesso deve essere segnalato (anche se è compito del guidatore non correre!)
Possiamo anche arricchire il database tramite file database con formato CSV con sintassi longitudine,latitudine,nome@velocità formato KML e TXT con sintassi longitudine,latitudine,type,speed,dirtype,direction ed ASC con sintassi longitudine,latitudine,nome-velocità. descrizione.

Leggi anche:  Huawei Mate 10, ecco la prima foto reale del nuovo dispositivo

La app di base è davvero molto completa e precisa, segnalando molti degli autovelox sia fissi che mobili, ma anche Tutor e molto altro, per chi volesse provarla, come sempre trovate il banner a fine articolo!

[app]com.balda.speedtrap&hl=it[/app]