self-3.0-rifornimento-smartphone

Amici di TecnoAndroid, prossimamente il rifornimento di carburante si potrà fare tramite uno smarphone o tablet grazie a Self 3.0, una nuova app italiana progettata da Gilbarco e Auriga e presentata in questi giorni al convegno di Verona “OIL&nonOIL 2014”.

Self 3.0 sarà un’applicazione disponibile sia su Android che iOS e sarà davvero molto interessante, perché grazie a questa nuovissima tecnologia, i costi di gestione dei distributori saranno più bassi e si potranno anche evitare file interminabili.

La nuova app italiana, inoltre, è stata progettata per i rifornimenti di benzina self-service in modo tale che venga sfruttato a pieno il servizio di geolocalizzazione e la mobilità dei pagamenti.

Le altre funzionalità di Self 3.0, saranno in grado di offrire all’utente un menu sul quale scegliere la pompa d’erogazione e il tipo di carburante che necessita il veicolo. Inoltre mostrerà in tempo reale se quell’impianto è funzionante o fuori servizio.

Ecco come si usa Self 3.0:

– l’utente dovrà inserire i propri dati e dovrà attendere fino a quando non viene rilevata la posizione dove si trova;

– successivamente Self 3.0 sarà capace di localizzare le varie stazioni di servizio che si trovano nelle vostre vicinanze, in tal caso attiverà la visualizzazione della mappa e le varie indicazioni per cimentarsi alla stazione di servizio più vicina;

Leggi anche:  Wind: si potranno acquistare a rate gli smartphone Huawei a partire da 1 Euro

– in seguito alla selezione effettuata dovrete inserire il codice PIN della vostra carta di credito dopodiché sarà possibile proseguire con il rifornimento;

– dopo aver effettuato questi passaggi, riceverete un SMS ed una ricevuta via email che confermano la transazione avvenuta contenete il numero della pompa, il tipo di carburante erogato e l’importo che avete scelto.

Self 3.0

Ovviamente c’è da precisare che quest’applicazione è funzionante solamente se la stazione di rifornimento carburante è compatibile con il sistema Passport Europe di Gilbarco. Quindi se avete intenzione di utilizzare Self 3.0, basta assicurarsi che il distributore di benzina sia convenzionato. Inoltre potrete fare rifornimento solo dopo aver effettuato il pagamento tramite carta di credito o PayPal.

Vi è stata utile questa recensione? La utilizzerete?