emf meter

Android, iOS, Windowsphone e gli altri sistemi operativi si danno battaglia ogni giorno si più fronti e tutti ci affanniamo a difendere uno o l’altro sistema operativo.

La cosa di cui, invece, dovremmo preoccuparci è ben altro e decisamente molto nocivo e sono le emissioni che smartphone e tablet rilasciano in quanto strumenti elettronici. Oramai sono oggetti di uso così comune che non ci facciamo nemmeno più caso ma alcune precauzioni, come utilizzare sempre l’auricolare, andrebbero sempre prese.

E non dimentichiamoci poi di PC, router, TV, stampanti ecc. viviamo immersi nelle onde elettromagnetiche. Per verificare quanto, vi basta scaricare un’applicazione gratuita dal Play Store EMF Meter che consente di misurare l’emissione dei campi elettromagnetici espressi in milligauss, EMF sta per electromagnetic fields, sfruttando il sensore magnetico presente in ciascun dispositivo.

Noi lo abbiamo provato e i valori variano in presente di fonti elettroniche se poi siano gli effettivi valori delle emissioni non lo sappiamo, se tra di voi c’è qualcuno che ha uno strumento affidabile può dirci se l’app fa effettivamente il suo lavoro.

Potete scaricare e provare l’app dal box in basso, fateci sapere cosa ne pensate.

[app]com.superphunlabs.emf[/app]