android-kitkat

 

Samsung è riuscita a tenerci nascosti  i suoi piani di aggiornamento ad Android 4.4 KitKat per i suoi dispositivi fino ad ora. Ma è di pochi istanti fa l‘immagine trapelata del documento che circola sul web con la timeline all’ultimo aggiornamento ad Android per la linea Galxy.

Samsung è nota per i suoi veloci aggiornamenti sulla sua più famosa linea Galaxy tra cui: il Galaxy S3 e S4 ed il Note 2 e Note 3. Il Galaxy Note 2 e S3 hanno ottenuto recentemente l’aggiornamento ad  Android 4.3 Jelly Bean, anche se l’aggiornamento per l’ S3 è stato sospeso a causa di alcuni bug operativi che non erano stati risolti.

Sappiamo anche che Samsung detiene la percentuale maggiore di mercato dei dispositivi Android sempre con la linea Galaxy. E come tale non ha un necessario bisogno di aggiornare  i suoi terminali all’ultima versione di Android. Infatti a differenza delle altre aziende produttrici che hanno annunciato l’arrivo di Android 4.4 sui propri dispositivi per aumentare le proprie quote di mercato, Samsung ha sempre taciuto su tutto ciò.

Leggi anche:  Black Friday: i Top di gamma Galaxy S8, S8+ e Note 8 a prezzi bassissimi su Amazon

Fino a quando però è trapelato un documento da Samsung R&D India, in cui viene mostrata la timeline di aggiornamento per la linea Galaxy.

Samsung android 4.4

 

Come potete vedere il Galaxy S4 e il Note 3 riceveranno l’aggiornamento ad Android 4.4 KitKat a gennaio del prossimo anno, mentre il Galaxy S3 e il Note 2 a Marzo.

Non sappiamo cosa si celi dietro le strategie di Samsung, visto che l’azienda sembra abbia già iniziato ad integrare i servizi con TouchWiz UI su Android 4.4.

I proprietari di dispositivi Galaxy possono beneficiare del successo dell’integrazione della  UI TouchWiz in ​​diversi aspetti:

– Risposta più morbida

– Più stabilità rispetto a prima

– Prestazioni più veloci

–  RAM alleggerita

– Migliore multi-tasking

I proprietari dei Samsung Galaxy devono attendere fino a dicembre per avere un annuncio ufficiale del prossimo aggiornamento. Samsung non ha intenzione di farsi scappar via Android 4.4  perché è un punto di forza per la sua gamma Galaxy.

 

Via