Root-Android-Mobile

Ottenere i permessi di root per il proprio dispositivo Android può risultare complicato per chi è alle prime armi con questo meraviglioso sistema operativo.

Per semplificare la vita a chi è alle prime armi ma anche a chi non ha voglia di impegnarsi troppo in questa operazione può utilizzare l’applicazione Kingo Android Root che consente di ottenere i permessi di root su moltissimi dispositivi (qui l’elenco completo).

Kingo Android Root è un’applicazione windows, quindi da installare sul pc, semplice e veloce che vi eseguirà automaticamente tutte le operazioni necessarie ad ottenere i permessi di root.

Prima di procedere con l’operazione vi consiglio di effettuare un backup del vostro smartphone. Attivare il debug USB in questo modo Impostazioni-> Applicazioni-> Sviluppo e consentendo “Debug USB”.

Ora eseguire Kingo Android Root sul desktop e collegare il telefono o il tablet al computer con il cavo USB originale. Dopo un momento, si vedrà il messaggio di collegamento al dispositivo sulla schermata dell’applicazione. Cliccare Root, poi attendere che l’applicazione termini di sbloccare i permessi di root. Il processo richiederà un po’ di tempo per completarsi.

Leggi anche:  Ancora sconti su Geekbuying: ecco le imperdibili offerte

Root-Android

Una volta che il processo è finito sul vostro Android, vedrete il messaggio “Root Riuscito” sullo schermo. Non solo, con l’aiuto di questa applicazione è possibile anche effettuare l’Unroot del dispositivo. Tutto quello che dovete fare è selezionare il pulsante Unroot e seguire le istruzioni sullo schermo.

Kingo Android Root scaricare da qui                                                                      Scaricabile direttamente dal mio dropbox

via