note 3

Le vendite di Galaxy Note 3 sono state veramente stratosferiche e molti sono gli utenti che l’hanno acquistato entrando nel segmento dei phablet oppure l’hanno sostituito a Note 2. Dopo la polemica del blocco regionale però sembra essere arrivata un’altra lamentela da molti possessori e stavolta è di natura hardware

Un ragazzo di Android Police infatti dopo aver acquistato il suo nuovo Galaxy Note 3 ha notato dopo ore di utilizzo che il tasto più utilizzato del suo phablet presentava un problema. Stiamo parlando del tasto HOME. Il tasto incriminato infatti posto come ben sapete al centro nella parte bassa del dispositivo sembra che per un difetto stia in posizione storta e non sempre ben allineato come dovrebbe. Tutto ciò è veramente molto strano visto l’esperienza di Samsung con questo componente, tutti i dispositivi Samsung ce l’hanno e non è quindi la prima volta che ne pensano uno.
Nella foto seguente potrete capire il problema riscontrato:

galaxy note 3 difetto tasto home

 

Cercando in rete abbiamo inoltre scoperto che il problema è stato avvistato da molti possessori che naturalmente sono molto adirati visto il costo del terminale. Anche se a parte il fattore estetico non si sa se il difetto darà problemi c’è da considerare che lo spazio vuoto che resta quando il pulsante si posiziona nel modo sbagliato è un’ottimo rifugio di polvere e sporcizia con risultati estetici veramente fastidiosi.

Leggi anche:  Galaxy Note 9: confermate alcune caratteristiche tecniche ed il nome

Quindi mentre i possessori di Nexus 4 e Galaxy Nexus ridono di fronte a questo problema visto che loro di tasti fisici non ne hanno chi ha acquistato Galaxy Note 3 aspetta infuriato una risposta da Samsung che ancora non ha dato nessuna comunicazione ufficiale.

Avete riscontrato questo problema sul vostro Galaxy Note III?

[via]