gestione dispositivi tecnoandroid

Di recente i rumors parlavano di una nuova funzionalità di Android con la quale noi utenti avremo avuto la possibilità di rintracciare o bloccare da remoto il nostro device rubato o perso, un’applicazione molto simile a trova il mio iPhone di Apple per intenderci, ed finalmente è realtà.

Per usufruire del servizio vi basterà andare tramite browser sul Play Store, successivamente andare su gestione dispositivi e si aprirà una pagina con una mappa e una finestra in cui possiamo scegliere il nostro smartphone o tablet da rintracciare o bloccare, le opzioni disponibili sono tre, fai squillare (il telefono squillerà per 5 minuti), blocca o cancella. La funzionalità blocca è incredibilmente efficente. Anche se avete il vostro dispositivo è bloccato con una sequenza PIN, o un altro metodo, tramite gestione periferiche potrete scegliere una nuova password al momento della presentazione della richiesta di blocco, e solo con questo codice potrai sbloccare il dispositivo quando (si spera) lo avrete in mano di nuovo. Se il dispositivo è in modalità aereo, la richiesta di blocco sarà completata non appena il dispositivo viene ricollegato mentre con la funzionalità cancella ovviamente verranno cancellati tutti i vostri dati. Sul vostro smartphone dovrete attivare tramite l’ applicazione Impostazioni Google, gestione dispositivi, consenti il ripristino dati fabbrica e blocco remoto e localizza dispositivo da remoto.

Via

Leggi anche:  Nel Play Store è arrivata Gmail GO, ecco cosa cambia