galaxyfolder-lead2

 

L’evoluzione degli smartphone li ha portati a sfoggiare display dalle dimensioni sempre più elevate, a discapito della portabilità. Ora Samsung pare stia invertendo la propria rotta.

E’ questo ciò che è stato ipotizzato nella giornata di ieri, quando è stata rivelata la rinascita di un form factor che si pensava fosse stato definitivamente cancellato dagli smartphone di ultima generazione, dall’unico, enorme display.

Ora pare invece che Samsung voglia riscoprire questo “vecchio stile”, preparando a lanciare un nuovo telefono richiudibile, del tipo clamshell, chiamato Galaxy Folder (SHV-E400K). Il nuovo telefono di fascia media presenterebbe display su entrambi i lati del coperchio. Secondo il sito giapponese RBMen , che ha scoperto il manuale d’uso in lingua coreana per il dispositivo sul sito di Samsung, almeno uno dei due display è un pannello AMOLED da 3,7 pollici con risoluzione 800 x 480. Altre specifiche includono un processore dual-core Snapdragon 400 , 2 GB di RAM e supporto LTE. Il disegno di base non è nuovo per Samsung, che ha lanciato un dispositivo simile, col codice SCH-W2013, in Cina lo scorso anno, e il SCH-W999 un anno prima.

E’ comunque notevole vedere come certi stili non tramontino mai, non trovate?

[Via]