Il Galaxy S3 è uscito da meno di un mese, e finalmente si iniziano a vedere i primi reali sviluppi del modding.

Se fino a qualche giorno fa le uniche rom personalizzate erano basate su quelle originali Samsung, ora la situazione sta cambiando. E’ da premettere però che sono aggiornamenti sperimentali e quindi poco adatti all’uso giornaliero.

Le due grandi rom del momento basate sui sorgenti originali Android ICS e senza alcuna personalizzazione (di un produttore), CyanogenMod9 e AOKP, hanno rilasciato versioni sperimentali per il Galaxy S3.

La CM9 in questo caso stupisce. Anche se non sia ottimizzata per questo Galaxy S3 (ci vorrà un pò, ma non molto), fin da questa prima versione funziona tutto l’hardware. E’ davvero un risultato incredibile, raggiunto da teamhacksung, il team che si occupa di mantenere i device Samsung per la CM9. Come è ben noto il Galaxy S2 è stato afflitto da tanti bug solo da poco risolti, e il Galaxy S ha ancora qualche problemino, mentre Galaxy S3 è funzionante completamente già al primo colpo! I bug noti (potrebbero essere altri) sono solamente 3: potete leggerli qui, e se non usate la radio e il flash della fotocamera potete installare tranquillamente questa CM9! La rom è scaricabile a questo indirizzo.

Per la AOPK il discorso è simile: è stata rilasciata l’attuale build 39 (disponibile per tutti i device supportati). E dato che usano gli stessi sorgenti, i bug sono gli stessi linkati prima. La Build 39 per Galaxy S3 è disponibile qui.

Consigliamo di installare le rom solo ad utenti esperti, le guide di installazione sono reperibili su XDA nella sezione Galalaxy S3 Android Developement. Il futuro di queste due rom è sicuramente molto roseo, dato che funziona già tutto: nei prossimi tempi vedremo miglioramenti sensibili al kernel, oltre che all’uscita di kernel modificati.

Buon flashing con CM9 e AOKP!