WhatsApp non funziona più su tanti smartphone Android e iOS, ecco la listaLo sapevate che su WhatsApp è possibile sapere quali sono gli utenti che vi hanno bloccato? facciamo un passo indietro, forse molti di noi nemmeno sono a conoscenza della possibilità di bloccare un numero di telefono, avete capito bene, esiste tale opportunità, come ad esempio sui principali social network (vedasi Facebook).

Di punto in bianco vi potreste ritrovare a non essere in grado di contattare un vostro contatto, semplicemente perché questa persona ha deciso di bloccare qualsiasi messaggio derivante dal vostro numero di telefono. Per scoprire in anticipo una simile eventualità, non è necessario scaricare ed installare applicazioni di terze parti, ma necessita solamente un leggero spirito di osservazione.

Scoprite le nuove offerte Amazon, ogni giorno disponibili in esclusiva assoluta sul canale Telegram ufficiale di TecnoAndroid, e raggiungibili mediante questo link.

 

WhatsApp, come scoprire se vi hanno bloccato

Per capire prima di tutto se effettivamente vi hanno bloccato, vedrete il profilo della persona di vostro interesse praticamente annullato, infatti non è più possibile vedere l’immagine di copertina, lo stato, né scoprire quando si è collegato l’ultima volta. Nessuno vi vieta di iniziare una conversazione con lo stesso, peccato che i messaggi non vengano mai consegnati, sono infatti sempre contraddistinti dalla singola spunta, non la doppia spunta blu.

Se tutti questi aspetti dovessero verificarsi, allora ci dispiace, ma quella persona vi ha bloccato e non vuole più entrare in contatto con voi. Nel caso in cui a tutti i costi vogliate inviarle un messaggio, potrete chiedere a terzi di creare un gruppo in cui inserire entrambi, aggirando così il blocco per tornare a parlarvi.

Articolo precedenteTavoletta grafica per PC, Android e iOS in offerta al 50% su Amazon
Articolo successivoWhatsApp, altra rivoluzione in chat: arrivano tre funzioni inedite
Denis Dosi
Laureato in ingegneria informatica nel lontano 2013, da sempre appassionato di scrittura e tecnologia sono riuscito a convogliare in un'unica professione le mie due più grandi passioni grazie a TecnoAndroid.