È una giornata ricca di novità per gli utenti di WhatsApp, grazie a un trio di caratteristiche inedite annunciate con l’obiettivo dichiarato di tutelare la privacy.

Alcune di queste sono state anticipate dalle indiscrezioni degli ultimi mesi e già avvistate durante le necessarie fasi di test. L’annuncio ufficiale è giunto dal numero uno di Meta, il CEO e fondatore Mark Zuckerberg. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

WhatsApp: in arrivo nuove funzioni legate alla privacy

Ecco le parole di Zuckerberg: “Sono in arrivo nuove funzionalità per la privacy su WhatsApp: uscire dalle chat di gruppo senza avvisare tutti i partecipanti, decidere chi può vedere quando si è online e impedire gli screenshot dei messaggi visualizzabili una sola volta. Continueremo a creare nuovi modi per proteggere i vostri messaggi e mantenerli privati e sicuri come nelle conversazioni di persona“.

Interessano dunque rispettivamente la visualizzazione dello stato online, i messaggi visualizzabili una sola volta e l’uscita dai gruppi. Prima di tutto si potrà scegliere chi può vedere quando si è online: tutti abbiamo avuto momenti in cui volevamo controllare WhatsApp senza far sapere di essere connessi, sarà possibile farlo agendo sull’impostazione dedicata.

La seconda funzione riguarda il blocco degli screenshot per i messaggi visualizzabili una sola volta: così sarà garantito un ulteriore livello di protezione per le informazioni sensibili condivise. Questa funzione è ancora in fase di test. Ultima funzione in arrivo la possibilità di uscire silenziosamente dai gruppi: è già possibile abbandonarli in forma privata, senza che sia reso noto a tutti, con la notifica inviata solo agli amministratori e non a tutti i membri.

Avatar
Sono Veronica, ho 25 anni e vivo sul Lago di Como, più precisamente a Mandello del Lario, conosciuto soprattutto per la Moto Guzzi. Amo scrivere e condividere con voi tutte le novità del giorno.