giove esplosione asteroide

Giove, il pianeta più grande del sistema solare è appena stato colpito da un asteroide, l’impatto è stato cosi violento che è stato ripreso dal nostro pianeta con una telecamera.

L’astronomo John McKeon stava osservando Giove con un telescopio in Irlanda, quando ha catturato questo straordinario video time-lapse che mostra un oggetto che colpisce il pianeta. McKeon stava registrando il percorso delle lune di Giove Io e Ganimede con un telescopio Schmidt-Cassegrain da 11 pollici e la sua fotocamera ASI120mm quando ha notato l’esplosione

Lo scopo originale della sessione era quello di ottenere un time-lapse, è stata una felice coincidenza vedere l’impatto dal vivo“, ha scritto McKeon in una descrizione del video di YouTube.

Sebbene sia ancora troppo presto per conoscere i dettagli esatti dell’incidente di Giove, l’esperto di asteroidi della NASA Paul Chodas, che dirige il Center for Near-Earth Object Studies dell’agenzia presso il Jet Propulsion Laboratory di Pasadena, in California, ha affermato il colpevole potrebbe essere un asteroide delle dimensioni di un edificio.

È più probabile che sia un asteroide semplicemente perché ce ne sono di più“, ha detto Chodas a Space.com per telefono.

Non è ancora chiaro cosa abbia colpito Giove, ma l’impatto è stato catturato anche Gerrit Kernbauer di Mödling, Austria , secondo Phil Plait di Bad Astronomy, che ha pubblicato il video YouTube di Kernbauer dell’impatto. Secondo Plait, l’impatto è avvenuto alle 00:18, o subito dopo la mezzanotte, il 17 marzo.

Kernbauer ha utilizzato un telescopio Skywatcher Newton 200/1000 per catturare il video dell’impatto.

La ripresa non era delle migliori, quindi ho esitato ad elaborare i video“, ha scritto nella sua descrizione del video. “Tuttavia, 10 giorni dopo ho guardato i video e ho trovato questo strano punto luminoso che è apparso per meno di un secondo sul bordo del pianeta.”

Un impatto senza precedenti

Come dice Kernbauer, questa non è la prima volta che Giove viene colpito da una roccia spaziale.

Dal nostro punto di vista, questo serve semplicemente a ricordarci che gli impatti nel sistema solare sono reali“, ha detto Chodas. “Attira molti asteroidi e comete. Stiamo vedendo sempre più spesso rotte di impatto su Giove, almeno una volta all’anno”.

Tra il 16 luglio e il 22 luglio 1994, frammenti della cometa Shoemaker-Levy 9 si sono schiantati contro Giove. Gli impatti hanno lasciato grandi cicatrici visibili per mesi anche attraverso un piccolo telescopio.

Mentre gli astronomi osservavano lo schianto di Giove della cometa Shoemaker-Levy 9 dalla Terra, la navicella spaziale Galileo della NASA, che all’epoca era in rotta verso Giove, ha catturato immagini straordinarie della collisione. Il telescopio spaziale Hubble ha registrato viste degli impatti a diverse lunghezze d’onda, mentre la NASA ha utilizzato il suo Deep Space Network per tracciare i disturbi radio nella cintura di radiazione di Giove.

FONTEcbsnews.com
Avatar
Tech addicted, gamer ed editor su tecnoandroid.it