whatsapp

WhatsApp cambia spesso pelle nel corso dei mesi ed ora ha deciso di creare un grosso problema per tutti coloro che utilizzano ancora dei cellulari di vecchia generazione. Infatti, a partire dal 24 ottobre 2022, su alcuni iPhone non sarà più supportato WhatsApp. Nello specifico, l’app non sarà più disponibile per le versioni iOS 10 e iOS 11.

Per chi utilizza assiduamente l’app di messaggistica ed ha un iPhone 5 o 5c, non potrà più inviare messaggi o riceverli, quindi utilizzare l’app non sarà più possibile. Di fatto, su entrambi i modelli in questione, l’ultimo sistema operativo mobile di Apple è iOS 11. Non rientrano in questa cerchia di telefoni iPhone 5S, iPhone 6 e iPhone 6S, i quali sono supportati da iOS 12.

 

 

WhatsApp dice addio ad alcuni smartphone di vecchia generazione

Già in passato, WhatsApp aveva preso una decisione di questo tipo, sia per quanto riguarda iPhone che per Android. Infatti, gli utenti ricevono sempre una notifica nel momento in cui urge l’aggiornamento dell’app.

Se l’update risulta impossibile da avviare, il motivo è che l’app non è più supportata sul modello che state utilizzando. Di conseguenza, vi toccherà cambiare dispositivo il più in fretta possibile se volete continuare ad usufruire dell’app di messaggistica.

Per quanto riguarda la nuova versione di WhatsApp, c’è una novità che potrebbe interessarvi parecchio. A quanto pare, si potrà lasciare una chat di gruppo senza alcun imbarazzo: nel momento in cui abbandonate il gruppo, solamente l’amministratore del gruppo potrà vedere che avete abbandonato e gli altri membri della chat non lo sapranno.

Christian Savino
Christian, 24 anni. Appassionato di tecnologia e musica da sempre. Autore per TecnoAndroid dal 2019.