Chrome, il browser più popolare del pianeta, continua a migliorare con ogni aggiornamento. Alcuni mesi fa, Google ha iniziato a testare una nuova interfaccia utente con la barra dei download in alto per consumare meno spazio sullo schermo nella parte bassa. L’interfaccia era un po’ basilare prima di questi ultimi cambiamenti. Negli ultimi mesi ci sono stati numerosi miglioramenti. In alcuni aspetti, tuttavia, sembra un po’ una copia di quel che propone un altro browser molto noto: Microsoft Edge.

Google Chrome: novità per il celebre browser molto simile a Microsoft Edge

La nuova interfaccia utente nell’ultima build di Chrome Canary ora mostra le singole barre di avanzamento per ogni download, proprio come avviene su Microsoft Edge. Questo facilita e snellisce l’intera procedura. La strategia adottata potrebbe suggerire che Google si sta finalmente accontentando di un’interfaccia semplice e diversa da quella cui siamo abituati, ma allo stesso tempo più intuitiva.

Diciamo che l’interfaccia utente adesso sembra quasi completa, soddisfa finalmente le esigenze della maggior parte degli utenti. La nuova barra sembra aver importato quasi tutte le funzionalità dalla vecchia interfaccia ma in modo più ottimale e funzionale. Facendo clic con il pulsante destro del mouse sulla barra, ad esempio, ora si apre anche un menu contestuale per gestire i file scaricati, funzione che nella versione precedente non era presente. Per il momento questa set di funzioni e novità è accessibile su Google Chrome Canary. Dopo una fase sperimentale iniziale di assestamento, ci si aspetta il rilascio ufficiale in una versione stabile disponibile per tutti.

Avatar
Procrastinatrice cronica e allo stesso tempo perfezionista. Innamorata perdutamente delle scienze umanistiche. Nel 2017 ho iniziato a lavorare per Tecnoandroid, riscoprendo e consolidando anche la passione per la tecnologia.