L’ente nazionale più famoso è conosciuto in tutto il paese è senza alcun dubbio posteitaliane, la signora in giallo vanta infatti un bacino di utenti a dir poco incredibile conquistato negli anni grazie ai propri servizi sempre con costi di gestione davvero competitivi e bene integrati nell’infrastruttura del paese.

Tutto ciò ha contribuito a elevare il nome di poste nell’unico delle aziende italiane, con testo che però c’era un lato oscuro e ben evidente spesso infatti il buon nome di poste viene sfruttato dai truffatori per mandare avanti delle vere e proprie campagne fraudolente ai danni dei clienti, le quali prendono corpo in sms o mail di phishing pensate per indurre il lettore a consegnare i propri codici di sicurezza inavvertitamente.

Si tratta di false comunicazioni pensate per attirare la fiducia di chi legge inducendolo così a cadere nel tranello, il quale porterà poi alla perdita completa di tutto il credito presente nel suo conto postale.

 

Phishing Poste Italiane

Come potete ben leggere il nuovo sms che in molti ci stanno segnalando ribadisce il concetto, quest’ultimo infatti al di selettore di un’ anomalia riscontrata sul suo conto BancoPosta da dover risolvere effettuando l’accesso presso l’apposito link inserito più in basso.

Questo link rimanda ad una falsa area di accesso poste italiane all’interno della quale una volta digitate le vostre credenziali verranno immediatamente rubate e inviate al re della truffa che potrà utilizzarle per derubarvi comodamente e con facilità.

Il consiglio è sempre lo stesso, fare attenzione ed avere oggi scettico, poste non comunica con gli SMS.

Eduardo Bleve
Studente di medicina e da sempre appassionato di tecnologia, musica e curiosità scientifiche.