WhatsApp: spiare così gli utenti è legale e gratuito, il nuovo trucco è qui

Nella seconda parte dell’anno le novità per WhatsApp certamente non sono mancate. La piattaforma di messaggistica, anche per ottemperare ad un progressivo calo di popolarità nel suo stesso pubblico, ha deciso di lanciare una serie di upgrade molto interessanti. Una prima novità del 2021 è stata ad esempio la presenza della funzione per la riproduzione accelerata delle note vocali.

 

WhatsApp guarda in casa Instagram per il nuovo upgrade delle foto

Altro aggiornamento rilevante di WhatsApp, arrivato proprio nelle ultime settimane, riguarda le foto. In base al nuovo upgrade, la piattaforma di messaggistica ha deciso di mutuare una funzione già presente su Instagram.

Seguendo la linea del popolare social network, tutti coloro che hanno un profilo attivo su WhatsApp avranno ora la possibilità di accedere alle immagini in “una sola visualizzazione”.

In pratica sulla chat per la messaggistica istantanea sono ora disponibili le cosiddette foto a scadenza. Tutti gli iscritti al servizio avranno la possibilità di inviare ad amici o contatti della rubrica una foto che sarà disponibile solo alla prima visualizzazione del destinatario. Una volta completata la prima visualizzazione, il file sarà rimosso di default dallo smartphone.

Le note positivi per questo aggiornamento sono molteplici. In primo luogo, così facendo, gli utenti avranno la possibilità di risparmiare maggiore spazio sulla memoria dello smartphone. Al tempo stesso le conversazioni diventano sempre più istantanee ed immediate da parte degli utenti.

Come da esempi dei precedenti upgrade, anche questa novità di WhatsApp è stata rilasciata tanto sui dispositivi Android quanto sui dispositivi iPhone di ultima generazione.