Google Pixel 6a lancioAnche i top di gamma Google Pixel 6 e 6 Pro saranno affiancati dal lancio di un modello di fascia media denominato Google Pixel 6a. Seguendo la strategia che ha distinto anche i dispositivi di serie precedenti, il colosso di Mountain View lancerà una versione meno sofisticata dei modelli di punta ma pur sempre in grado di invogliare il pubblico all’acquisto per le ottime qualità tecniche.

Le specifiche, il design e quella che potrebbe essere la data di lancio del dispositivo sono già trapelati: ecco, dunque, cosa sappiamo sul Google Pixel 6a.

Google Pixel 6a: design e specifiche dello smartphone!

 

Il design del Google Pixel 6a riprenderà quello dei Pixel 6 e 6 Pro ma cambieranno le dimensioni del display, che sarà costituito da un pannello OLED da 6,2 pollici con sensore per il riconoscimento delle impronte digitali integrato. Resta invariata la collocazione del comparto fotografico posteriore. I top di gamma recentemente rilasciati dal colosso sono stati portatori di una nuova caratteristica estetica che sembra essere stata apprezzata dagli utenti.

Il modulo fotografico appare infatti posizionato in una fascia orizzontale sopraelevata della scocca posteriore. La sezione sarà presente anche sul Google Pixel 6a e potrebbero rimanere invariati anche i sensori fotografici introdotti dal colosso di Mountain View sui suoi top di gamma. Vi sono invece ancora parecchi dubbi su quello che sarà il chip adottato da Google, che potrebbe optare per uno Snapdragon 778G.

Google non procederà in tempi brevi con il lancio ufficiale del dispositivo. L’attesa sarà ancora lunga e probabilmente caratterizzata dall’emergere di numerose anticipazioni sulle specifiche dello smartphone.