Le vendite dei nuovi smartphone pieghevoli di Samsung, Galaxy Z Fold3 e Galaxy Z Flip3, fanno registrare numeri da record in Corea.

Pensate che hanno superato il milione di unità vendute, adesso si punta ai 7 milioni in tutto il mondo, entro la fine dell’anno. Scopriamo insieme maggiori dettagli sulla questione.

 

Samsung: vendite record di pieghevoli in Corea

Secondo quanto comunicato dall’azienda al giornale Korea Herald, la terza generazione della serie Galaxy Z ha raggiunto il traguardo a poco più di un mese dal lancio sul mercato casalingo, il 27 agosto. Stando agli analisti, un tale ritmo di vendita è simile a quello del Galaxy Note 10 e del Galaxy S8, che sono stati i più veloci a superare il milione in Corea del Sud. Peraltro, le stime erano già abbastanza rosee alla chiusura dell’attività di preordine.

Entrambi i modelli erano stati prenotati per 920 mila unità nel Paese, con 270 mila esemplari ritirati nel primo giorno di disponibilità, un record per qualsiasi dispositivo Galaxy. Proprio per la risposta dei consumatori, Samsung aveva prolungato il periodo di pre-order di qualche giorno. Dei due modelli, lo Z Flip3, con apertura a conchiglia, è quello più venduto, quasi il doppio dello Z Fold3.

Questo anche per il prezzo più accessibile del precedente e un posizionamento di partenza che oggi è sotto i mille euro. Il successo interno dei pieghevoli si riflette anche sul mercato globale, dove i preordini di Flip e Fold avevano, tra la fine di agosto e gli inizi di settembre, superato tutte le vendite dei pieghevoli precedenti finora.