blankIl valore del bitcoin ha superato i 50.000 dollari. Un improvviso e notevole recupero per la criptovaluta. L’ultimo aumento dei prezzi ha spinto la capitalizzazione di mercato del bitcoin vicino ad un trilione, superando il valore di mercato di Facebook.

Anche altre importanti criptovalute stanno registrando guadagni significativi negli ultimi giorni. Ethereum (ether), Binance Coin, Solana (SOL), Ripple (XRP) e dogecoin tutti in aumento tra il 15 e il 30% dall’inizio di ottobre. Il Bitcoin rimane ancora a più di 10.000 dollari dal suo massimo storico di 64.000 dollari, raggiunto a metà aprile 2021, anche se alcuni analisti prevedono che potrebbe raggiungere nuovi record prima della fine dell’anno.

L’ultimo aumento dei prezzi segue diversi mesi di volatilità, stimolato dalla decisione della Cina di reprimere la criptovaluta nel paese. Inoltre, dalla controversa legge sulle infrastrutture negli Stati Uniti che richiederebbe la dichiarazione dei redditi sulle criptovalute. “Questo tipo di notizie di solito provoca un pullback a breve termine nel mercato, ma non incide nel medio e lungo periodo”, spiega Jonas Luethy.

Bitcoin: in aumento il valore di mercato della celebre criptovaluta, superato anche Facebook

Il rimbalzo dei prezzi del Bitcoin è stato favorito da un annuncio del regolatore finanziario svizzero, che ha approvato il primo fondo di investimento in criptovalute del suo genere in Svizzera. L’Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari (FINMA) ha affermato che il fondo “favorirà una seria innovazione in modo coerente dal punto di vista tecnologico. Simon Peters, analista della piattaforma di trading online eToro, ritiene che la mossa aprirà il mercato delle criptovalute a una nuova sezione di investitori.

“Il nuovo Crypto Market Index Fund sarà aperto a ‘investitori qualificati’, consentendo investimenti in criptovalute con un ‘volume di scambi sufficientemente ampio'”, prosegue Peters. “Considerando che la Svizzera ha uno dei più grandi settori bancari al mondo e rappresenta circa il 25% della gestione patrimoniale transfrontaliera globale, la possibilità per gli investitori di ottenere un’ulteriore esposizione ai criptoasset potrebbe essere interessante per il settore”.