mercedes EQXX

Mercedes-Benz si prepara a lanciare un nuovo prototipo di veicoli elettrici chiamato EQXX per spingere sullo sviluppo della tecnologia a guida autonomia per quanto concerne la guida dei veicoli elettrici. La società afferma che la nuova serie EQXX sarà in grado di percorrere più di 620 miglia (piu’ di 1000 KM) con una singola carica utilizzando una nuova tecnologia in fase di sviluppo. Questa nuova tecnica permetterebbe l’utilizzo di una batteria più “densa” e che riesca quindi ad accumulare molta piu’ energia, unita ad una forma piu’ aerodinamica dell’auto per massimizzare l’efficienza. La società sottolinea inoltre che non ha semplicemente aumentato le dimensioni del pacco batteria per aumentare la durata, promettendo che il pacco sarà offerto in un modello di produzione molto piu’ compatto in futuro.

L’efficienza è l’obiettivo finale dell’EQXX, poiché Mercedes mira a raggiungere le 6 miglia (circa 10 km) per kWh a velocità autostradali, con un range che si attesta intorno ai 200 MPGe. Con questo tasso di efficienza, la batteria dovrebbe comunque essere più grande di 100.0-kWh per raggiungere quei grandi numeri di autonomia che la societa’ sta cercando di rivendicare. Le immagini di anteprima non mostrano molto, ma ci aspettiamo che l’EQXX abbia una forma altamente aerodinamica e sia basso rispetto al suolo.

Alcuni dati importanti

Attualmente, il modello Mercedes-Benz elettrico che riesce a percorrere distanze piu’ lunghe è la berlina EQS, che vanta un’autonomia di 700 km nel test europeo per la sua batteria da 107,8 kWh. Non abbiamo ancora una classificazione EPA specifica per gli Stati Uniti per l’EQS, ma questo modello dovrebbe arrivare presto sulle nostre coste. La Tesla Model S Long Range si ferma sui 600-650 km secondo l’EPA, raggiungendo i 550 km nei test autostradali piu’ realistici.

Se cerchi ulteriori informazioni sull’arrivo della serie EQXX rimani aggiornato seguendo le notizie di Tecnoandroid Motori a questo link.