TIM

Le notizie per i clienti di TIM in estate parlano di un nuovo rincari sui costi per alcune tariffe ricaricabili. Ancora una volta, il gestore italiano mette mano ai suoi profili ricaricabili, con importanti novità per i prezzi mensili dei clienti.

 

TIM, aumento di prezzi in estate per le tariffe low cost

Il dettaglio della rimodulazione prevede rincari per le promozioni dedicate alla portabilità del numero degli ex abbonati Vodafone, WindTre e Iliad. Le tariffe interessate da questa tornata di rimodulazioni sono le seguenti: Supreme, Five IperGo, Iron. 

Gli abbonati che in passato hanno deciso di sottoscrivere queste promozioni winback potrebbero ora trovarsi a pagare un costo aggiuntivo di 2 euro al mese. Le rimodulazioni dei costi sono entrate in vigore per gli attuali clienti di TIM nel Maggio e, per una parte del pubblico, a partire dal mese di Giugno.

Al netto di questo rincaro sui costi mensili, TIM prevede anche un opzione aggiuntiva per le soglie di consumo. I clienti interessati, infatti, avranno a loro disposizione una quota extra di 20 Giga per la connessione internet. La quota aggiuntiva per la navigazione di rete sarà presente in automatico sul profilo tariffario.

Oltre alla rimodulazione per i vecchi clienti, TIM ha anche delle novità – questa volta positive – per i nuovi abbonati. Come altri operatori, anche TIM propone a tutti gli abbonati di recente data la garanzia di un costo bloccato. I prezzi bloccati garantiscono la totale esenzione da rimodulazioni dei costi, almeno durante il primo semestre di abbonamento con ricaricabile.