luce e gas

La bolletta che senza alcun dubbio spaventa di più gli italiani a fine mese è quella della luce, gli  importi in arrivo mensilmente infatti, risultano spesso davvero importanti e infarciti di more e costi di attivazione, tutto ciò obbliga i vari nuclei famigliari a uno sforzo davvero importante dal punto di vista economico soprattutto per pagare tutto per tempo in modo tale da non incappare in fastidiose diffide o distacchi, che altro non farebbero se non aumentare quanto dovuto.

Ovviamente tutto ciò pone al centro dei desideri di ogni italiano il risparmio, unica vera arma per poter abbattere i costi delle bollette della luce, che altrimenti risultano davvero uno scoglio importante ogni fine mese.

Se quindi anche voi siete desiderosi di abbassare quanto dovuto per le bollette della luce, ecco alcuni utili consigli che si dimostrano fin da subito efficaci.

 

L’attenzione è la chiave

Per poter abbattere gli importi legati alla luce, il punto di partenza necessario è senza alcun dubbio l’attenzione, essa deve tradursi in un uso ottimizzato della corrente, non appena non ne avete più bisogno spegnete, dal momento che gli sprechi fin da sempre sono i principali indiziati dei costi in bolletta così elevati.

In più, dovete tenere conto anche del fattore strumenti elettronici, essi infatti, non vanno messi in stand by, bensì vanno spenti completamente, altrimenti i consumi non fanno altro che restare invariati.

Per ultimo, vi consigliamo di procedere all’utilizzo di fonti d’illuminazione a basso consumo e a LED, tenendo conto anche delle maggiori ore di luce a disposizione in questo periodo, ciò a fronte di un piccolo investimento iniziale vi ripagherà con il risparmio.