vodafone

Gli utenti di Vodafone hanno ora a loro disposizione lo strategico strumento delle eSIM. Tutti coloro che attivano una nuova rete con il gestore britannico in uno dei vari punti vendita ufficiali possono beneficiare delle schede virtuali da opporre alle tradizionali SIM card per lo smartphone.

 

Vodafone, le schede virtuali si possono ora attivare anche online

Il funzionamento e le caratteristiche delle eSIM sono speculari alle SIM tradizionali. Gli utenti di Vodafone in entrambe le circostanze potranno attivare un nuovo numero di telefono ad un costo una tantum di 10 euro.

La prima caratteristica delle eSIM è data dal codice QR, rilasciato su apposita card nel momento dell’acquisto della scheda virtuale. Il codice QR è necessario per attivare la rete sullo smartphone e anche per sostituire i codici PIN e PUK.

Allo stato attuale, tutte le schede virtuali di Vodafone sono utili soltanto per i possessori di uno smartphone di nuova generazione. La tecnologia è operativa su tutti gli ultimi modelli di Phone e sugli smartphone di recente uscita con sistema operativo Android.

La grande novità di questa primavera in casa Vodafone è la disponibilità delle eSIM anche per i canali online del gestore. Nella scelta di una delle varie tariffe a listino sul sito internet ufficiale, gli abbonati avranno la possibilità di scegliere la via tradizionale della SIM fisica o la via innovativa delle eSIM. In questo caso, l’attivazione della rete sarà immediata. E’ bene sottolineare che l’attivazione online delle eSIM non è valida per le famose tariffe operator attack.