netflix-vtuber-ufficiale-anime

Netflix ha deciso di cavalcare un’onda particolare, una non esattamente di gran successo, ma che ha la sua nicchia di appassionati, i Vtuber. La compagnia ne ha creata una personalizzata svelando al tempo stesso che c’è in programma uno spettacolo settimanale sul canale ufficiale della società, ma per gli anime.

Netflix ha dato vita a N-ko Mei Kurono e per chi non è preparato la descrizione di questa creazione potrebbe essere particolarmente strana. È stata definita come l’ambasciatrice degli anime e una forma di vita incrocio tra un’umana e una pecora. Per chi non lo sapesse invece, gli YouTuber virtuali sono delle figure animate che si muovono e hanno mimiche facciali basate sui movimenti di chi sta dieto. Viene usata una tecnica particolare e più è fatta bene, meglio sarà l’effetto.

 

Netflix: N-ko Mei Kurono e il mondo degli anime

Non c’è da stupire per certi versi di questa creazione. Nella stragrande maggioranza dei casi le Vtuber strizzano l’occhio al mondo degli anime e Netflix ha premuto l’acceleratore sulla creazione di contenuti di questo tipo. Poco fa aveva annunciato di aver in programma di dare vita a 40 serie nel 2021. Già in questi primi mesi l’abbiamo notato e molti altri ne arriveranno a breve.

Dietro alla Vtuber in questione c’è una dipendente di Netflix in forze al gruppo di lavoro per gli anime. Da un lato deve riuscire a portare avanti un personaggio che deve essere allo stesso tempo qualcosa che promuove le serie anime della piattaforma, ma che deve anche riuscire a integrarsi con il resto degli YouTuber Virtuali. Non riuscirci potrebbe rendere questa trovata controproducente.