OnePlus, OnePlus 9, OnePlus 9 Pro, OnePlus 9R, Hasselblad, fotocamera

Il prossimo 23 marzo, OnePlus presenterà ufficialmente la nuova famiglia OnePlus 9. I due smartphone principali che caratterizzeranno la serie OnePlus 9 e 9 Pro e su entrambi si è parlato molto. La scheda tecnica dei due device è stata quasi del tutto svelata e non ci aspettiamo altre sorprese.

Tuttavia, la famiglia sarà completata con un terzo e misterioso device. Si tratta di OnePlus 9R, un device che è stato ufficialmente confermato Pete Lau, CEO dell’azienda cinese. L’amministratore delegato infatti ha parlato dello smartphone in una recente intervista.

Stando a quanto emerso fino ad ora, OnePlus 9R potrebbe essere una sorta di versione depotenziata degli altri due top di gamma. Tuttavia, l’idea dell’azienda è quello di offrire l’esperienza di un flagship completo ad un prezzo ragionevole.

OnePlus 9R offrirà l’esperienza completa OnePlus 9 ma ad un prezzo ragionevole

Il processore scelto per OnePlus 9R potrebbe essere il Qualcomm Snapdragon 865 invece dello Snapdragon 888 equipaggiato sui due “fratelli maggiori”. Nonostante questa soluzione, Pete Lau afferma che gli utenti potranno provare le stesse sensazioni di utilizzo di OnePlus 9. Saranno garantiti lo scorrimento fluido, i controlli di gioco coinvolgenti e un’esperienza visiva superiore.

OnePlus 9R non sarà una semplice versione Lite, ma un device pensato appositamente per raggiungere gli obiettivi dell’azienda. Pete Lau non si è sbilanciato troppo sui particolari, ma ha affermato che il device sarà dotato di un design unico e di tecnologie all’avanguardia. Sarà presente anche il supporto alle reti 5G.

Ricordiamo che il debutto dei tra device che comporranno la famiglia OnePlus 9 è atteso per il 23 marzo. Il 24 marzo invece, l’azienda terrà un evento esclusivo per il mercato Cinese in cui sono attese ulteriori novità. Tra queste sembra confermato l’addio all’interfaccia utente proprietaria HydrogenOS.