volte

VoLTE (acronimo di Voice Over Long Term Evolution) è una tecnologia che consente di mettere in atto delle chiamate in “alta definizione“, ossia con una qualità audio decisamente più nitida, con più dettagli e isolata da qualsiasi tipo di rumore che c’è nelle vicinanze. E non solo, ti permette anche di continuare la navigazione tra le applicazioni senza alcun rallentamento o interruzione mentre si è a telefono. Scopriamo di seguito maggiori dettagli a riguardo.

 

 

VoLTE: ecco tutto quello che dobbiamo sapere sul servizio

Il servizio risulta essere disponibile per tutti i clienti Privati e Professionisti, i quali hanno attiva un’offerta prepagata Mobile Voce e Internet e che al contempo non abbiano uno di questi servizi attivi: autoricarica, VPN e Dual SIM. Per chi è previsto il servizio, il costo varia in base alle offerte dedicate ai clienti Privati e Professionisti del proprio gestore.

Per usare il servizio VoLTE, abbiamo bisogno di una SIM e uno smartphone abilitato a fare questo tipo di operazioni. Verifica a questo link se il tuo smartphone è tra quelli compatibili per il suddetto servizio. In più, bisognerà aggiornare il sistema operativo del proprio smartphone, andando a riavviare il dispositivo dopo aver finito l’aggiornamento e avendo abilitato il 4G e il VoLTE nelle impostazioni dati del tuo device. Ovviamente, c’è da dire che il servizio richiedere la copertura 4G.

Nel caso in cui il tuo dispositivo permette la gestione di questa fantastica funzione, avrai l’opportunità di attivarla o disattivarla a tuo piacimento tramite il menù Impostazioni.