elon-musk-perdita-miliardi-dollari-tesla

Nelle scorsi giorni Jeff Bezos ha riguadagnato la posizione di uomo più ricco del mondo, basandosi sui dati pubblici ovviamente. Elon Musk è stato spodestato, ma recentemente il suo net worth è diminuito ancora di più a causa delle proprie parole. L’imprenditore ha di nuovo fatti commenti sui Bitcoin e questo gli è costato circa 19 miliardi di dollari.

Elon Musk ha commentato affermando che secondo lui il prezzo dei Bitcoin e degli Ethereum stava diventato troppo alto. La risposta del mercato è stata diretta visto che in tempo zero la valutazione dei Bitcoin è precipitata di più del 10%; va notato che nel frattempo il valore è riaumentato.

L’uomo aveva annunciato di aver fatto un investimento tramite Tesla di 1,5 miliardi di dollari in Bitcoin. La perdita di valore della criptovaluta ha quindi causato la perdita di valore delle azioni della compagnia che sono scese più del 5%. C’è da dire che difficilmente viene pensare che Elon Musk non sappia cosa stia facendo e in realtà gli conviene vedere un aumento del valore dei Bitcoin che sicuramente succederà.

 

Elon Musk: la ricchezza del fondatore di Tesla e SpaceX

A gennaio il net worth di Elon Musk era di ben 210 miliardi di dollari. Nella giornata di ieri è sceso a 183,4 miliardi, un calo di oltre 26,6 miliardi. Nonostante questo rimane al secondo posto come uomo più ricco del mondo. La parte più sorprendere che fino a un paio di anni fa l’uomo era molto, ma molto più in basso nella classifica. Solo nella pandemia è schizzato in alto in classifica nonostante le sue compagnie non abbiano esattamente giovato della situazione di emergenza, a differenza di Amazon per esempio.

Questi ultimi due giorni sono comunque stati giorni particolari per molti miliardari e arci-miliardaria in giro per il mondo. Altri imprenditori hanno visto la loro ricchezza scendere, anche in Asia. L’uomo più ricco del continente, Zhong Shanshan, è stato il secondo uomo a perdere di più.