Smartphone di valore: la lista dei dispositivi preziosi da tenere stretti

Samsung Galaxy S3, Motorola StarTac, iPhone 4S, Nokia 5130, iPhone 5, Nokia 6010, Samsung Galaxy S4, Nokia 1208, Nokia 3310, Motorola Razr V3, Nokia 1600, Nokia 2600, Samsung E1100, Nokia 5230, Nokia 6600, Nokia 1200, Nokia 3210, Nokia 1110, iPhone 6 e 6 Plus, Nokia 1100. All’apparenza può sembrare una semplice lista con una frequenza evidente dell’azienda Nokia. In realtà però tra i nomi sopra citati si nascondono degli smartphone di valore che non hanno eguali. Di cosa stiamo parlando? Innanzitutto è necessario partire dalla scoperta dei dispositivi coinvolti nel gruppo dei più costosi.

 

Smartphone di valore: la lista dei più costosi

Il primo modello di cellulare fu esattamente il Motorola DynaTac 8000x del 1984. Esso, se non ha nemmeno un graffio arriva a valere 1.000 euro. Dello stesso produttore, vediamo ai tempi l’indispensabile Moto RazrV3 del 2004, il quale possedeva display e tastiera retro illuminati a colori. Oggi il suo valore può ammontare a 150 euro.

Anche Nokia fece il suo exploit nel mondo della telefonia: il suo prodotto era chiamato Mobira Senator negli anni ’80. Per questo smartphone di valore i collezionisti vi offriranno quasi 1000 euro. Tutti però conosciamo meglio il Nokia 3310: questo può valere anche più di 130 euro se in buone condizioni. Lo produttore finlandese diede vita all’inimitabile cellulare-rossetto Nokia 7280 dal valore di 300 euro!

Apple invece, giunse con il conosciutissimo l’iPhone 2G del 2007. Uno smartphone di valore che può valere 200 euro, ma i collezionisti più accaniti pagherebbero anche 1.000 di euro se in perfette condizioni.

E voi? Avete ancora gli smartphone di valore a casa? Fatecelo sapere attraverso i commenti!