apple car

Per quanto concerne il progetto Apple Car, non ci sono state tante info negli ultimi mesi, anche perché la società è sempre stata attenta a non divulgare troppo anticipazioni su ciò che sta preparando per il futuro, anche perché il progetto col tempo è stato ridimensionato. Se davvero dovesse arrivare l’auto autonoma di Apple dovesse arrivare, lo potrebbe fare prima di quanto lo pensiamo. Infatti, secondo una testata giornalistica del Taiwan, il colosso statunitense potrebbe lanciare la sua auto già nel terzo trimestre del 2021.

Stando al rapporto, i fornitori di Taiwan si stanno preparando a produrre i componenti per l’auto di Apple nel secondo trimestre del 2021. I test sarebbero avvenuti in via del tutto segreta in California. La notizia è molto intrigante e soprattutto fa abbastanza clamore, essendo che il debutto dell’Apple Car era atteso tra il 2023 e il 2025. Ma, come detto prima, stando alle ultime notizie, il lancio potrebbe avvenire già nel settembre del 2021.

 

 

Apple Car: la nuova automotiva di Apple arriverà davvero nel 2021?

Tuttavia, questo rapporto va preso con le pinze. È vero che tutto può succedere, ma ci sono diversi fattori con cui è lecito pensare che si tratta di una data fin troppo ottimistica. Di fatto, ad ostacolare tutto ciò c’è la pandemia da coronavirus, che sta rallentando ogni settore. Inoltre, secondo un rapporto di Apple degli inizi di dicembre, si era appreso che lo sviluppo del veicolo non fosse in realtà in uno stato di costruzione particolarmente avanzato.

Invece, sul progetto Apple Car durante questi mesi si è detto davvero tutto. Di conseguenza, non possiamo che aspettare conferme o smentite di queste indiscrezioni che ci sono giunte all’orecchio. Tuttavia, c’è da dire che comunque le case automobilistiche hanno spesso la tendenza ad annunciare i loro modelli con anni di anticipo rispetto al loro effettivo debutto su strada. Dunque, possiamo anche pensare che per l’anno prossimo Apple stia decidendo di lanciare una concept car.