suburraSuburra si è conclusa con la terza stagione e tutti i fan di Aureliano e co. si trovano adesso a dover colmare il vuoto lasciato dalla fortunata serie italiana. Il lancio della terza e ultima stagione è avvenuto lo scorso 30 ottobre; siamo quindi sicuri che ormai gli appassionanti abbiano abbondantemente consumato tutti gli episodi pubblicati. Ora però c’è da trovare un sostituto degno della serie che racconta le vicende della malavita romana e dei suoi intrighi con i poteri che governano la città.

Suburra: cosa guardare dopo il termine della serie TV

 

  • Romanzo Criminale: Sicuramente tra le migliori serie mai prodotte in Italia. Come per Suburra la serie prende spunto dall’omonimo film prodotto nel 2005. Le vicende narrate ruotano intorno ad una banda criminale che per circa 15 anni tenta la scalata per il controllo della capitale. Un must delle serie TV italiane che non può assolutamente non essere visto.

 

  • Peaky Blinders: Altro Must Watch per gli appassionati del genere. La banda dei Peaky Blinders opera nella Birmingham del primo dopo-guerra; la trama si dipana dalle vicende della famiglia Shelby e di Thomas, capo della banda di malviventi. Come per Suburra, ma anche per Romanzo Criminale, la serie originale Netflix prende spunto da fatti storici realmente accaduti.

 

  • Sons of Anarchy: Serie diventata cult per tutti gli appassionati del crime. La serie racconta le vicende di una banda di motociclisti e dei suoi traffici illeciti tra risse e traffico di armi. Il ritrovamento di un testo contenete le regole della banda, scritto dal fondatore della stessa, segnerà una crisi interna che coinvolgerà tutti i membri della banda.