superbonus 110%Continua ad essere disponibile Superbonus 110% inserito nel decreto Rilancio; il bonus è un incentivo fiscale per opere di aggiornato della classe energetica e per la messa in sicurezza sismica dei palazzi. Il superbonus 110% è entrato in vigore dallo scorso 1 luglio 2020 e che resterà attivo fino al 31 dicembre del 2021; sarà disponibile anche per tutti coloro che vorranno istallare un impianto di ricarica per veicoli elettrici.

Il tutto si va ad aggiungere all detrazioni già in vigore precedentemente come il sismabonus e gli ecobonus. Rientrano dunque nel superbonus 110% le operazioni di isolamento termico, gli interventi antisismici per immobili in zone a rischio, ma anche operazioni minori come il cambio di infissi.

Superbonus 110%: ecco cosa succede con la Corte dei Conti

 

Circola però da qualche giorno la notizia secondo cui la Corte dei Conti avesse posto il veto sull’operazione. La norma infatti è da qualche mese bloccata sul tavolo della Corte dei Conti; tuttavia quello che è successo in realtà non è stato un vero e proprio blocco ma piuttosto un’approvazione con osservazioni cosa che avrebbe ritardato la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

A partire dal 15 di ottobre tuttavia dovrebbe prendere ufficialmente il via. A intervenire sulla vicenda Riccardo Fraccaro; il sottosegretario di Stato ha dichiarato:”Anche oggi una smentita, circolano notizie false ma per il Superbonus 110% non c’è alcuno stop. Confermo quanto detto dal Mise: la Corte dei Conti ha già registrato i decreti che a brevissimo saranno pubblicati in Gazzetta. Avanti spediti“. Non resta dunque che attendere ancora qualche giorno per poter finalmente usufruire del bonus.