rottamazione autoNon esiste momento migliore di questo per approfittare dei bonus auto 2020. Si tratta sostanzialmente degli incentivi che stanno facendo decollare il mercato dei motori resosi poco florido nel periodo della quarantena. Ai clienti spettano sconti fino a 10.000 Euro per il passaggio a soluzioni di mobilità ecologica che rispettano l’ambiente ed apportano diversi vantaggi. Ecco quali sono.

 

Incentivi: ecco come accedere al bonus auto di quest’anno

Per l’anno in corso si prevede una ridefinizione del mercato automobilistico atterrato ai minimi storici nel primo trimestre ed in quelli successivi. Adesso è tempo di tornare alla normalità con i bonus rottamazione che valgono, seppur in minore misura, anche per chi non ha un’auto da demolire. Ecco quanto si riesce ad ottenere in tutti i rispettivi casi.

  • 4.000 EURO per chi passa ad una elettrica o ibrida con rottamazione (2.000 euro senza rottamazione);
  • 3.500 EURO per chi sceglie una nuova EURO 6 rottamando la sua vecchia auto (importo dimezzato per chi non demolisce un’auto inquinante);
  • 6.500 EURO per la rottamazione verso ibrida plug-in con 3.500 EURO per chi non ha un’auto da dismettere;
  • 10.000 EURO per chi si orienta verso le EV con bonus che scende a 6.000 EURO in caso di mancata rottamazione.

Per quanto riguarda ulteriori sconti si cita anche il bollo auto in proroga o completamente gratuito per alcun Regioni. Tanto si sta predisponendo anche per lo sblocco degli accrediti del bonus mobilità su bici elettriche, monopattini, hoverboard, segway e monowheel.

Seguici ogni giorno per rimanere aggiornato sulle ultime novità. Attiva le notifiche e scegli l’app per le news in tempo reale.