peaky blinders 6 sospesa

I Peaky Blinders non temono nessuno: neanche una pandemia può fermare la banda di Birmingham, la quale tornerà presto sul piccolo schermo ancora più forte di prima. Dopo un periodo di pausa dovuta ai vari lockdown, infatti, il cast della serie britannica è tornata sul set con l’idea di dare vita ad una sesta stagione perfetta e migliore di quanto visto fin’ora. Arricchita da contenuti altamente curati nella loro psicologia, la serie che ancora non ha una data d’uscita annunciata sta già facendo impazzire il web: scopriamo in che modo.

Peaky Blinder 6: tutto ciò che sappiamo sulla nuova stagione

Il periodo di stop non ha che potuto giovare la serie tv: sono queste le parole che Steven Knight (ideatore) ha utilizzato per arricchire la concezione di “eccezionale” che ha attribuito alla nuova produzione. Ricca di elementi psicologici e tematiche sofisticate, la sesta stagione di Peaky Blinders stupirà tutti quanti.

Con un primo episodio intitolato “Black Day“, la narrazione riprenderà esattamente da dove è stata interrotta ossia da Thomas Shelby con una pistola puntata alla testa. In anteprima, poi, vi possiamo svelare anche un secondo dettaglio succulento svelato dallo stesso Knight ossia che: “La serie tv ha sempre rappresentato la storia di una famiglia, quella degli Shelby, a cavallo tra due guerre, i due più sanguinosi conflitti dello scorso secolo. Così ho immaginato un Tommy vivo e vegeto mentre sullo sfondo una sirena annuncia l’inizio di un raid aereo su Birmingham”.

Purtroppo, a tal punto, parlare di una data d’uscita ci è ancora impossibile: i lavori sono ricominciati da poco e come ben si sa, se fatti bene richiedono diverso tempo; proprio per tale motivo si pensa che Peaky Blinders 6 possa arrivare nell’autunno del 2021 sulla BBC: per maggiori informazioni sarà utile attendere direttive.