AppleGli Apple Glass continuano ad essere protagonisti di numerosi brevetti che riportano idee decisamente rivoluzionarie che compensano ad alimentare la curiosità degli utenti. Le notizie recentemente emerse hanno dato modo di elaborare ipotesi in merito alle funzioni che caratterizzano il tanto atteso dispositivo del colosso di Cupertino e un’ulteriore novità rende tutto ancora più allettante.

Apple Glass: ecco quanto emerso da un nuovo brevetto!

 

Gli ultimi brevetti emersi in merito alle caratteristiche dei futuri Apple avevano mostrato un dispositivo capace di intensificare la privacy degli utenti possessori di iPhone dando loro la possibilità di visualizzare il display dello smartphone soltanto dopo aver indossato gli Apple Glass, e non solo. Una delle caratteristiche che più ha suscitato scalpore riguardava la possibilità di gestire l’interfaccia virtuale attraverso lo sguardo e, quindi, di spostare gli oggetti attraverso alcuni movimenti degli occhi prestabiliti.

Adesso l’ultimo brevetto pubblicato dal colosso aggiunge un’ulteriore particolarità. A quanto pare, Apple potrebbe rendere i suoi Apple Glass capaci di monitorare la salute dell’utente. Il dispositivo dunque potrebbe essere in grado di percepire la temperatura o il battito cardiaco e, quindi, consigliare all’utente di recarsi in ospedale; o ancora, potrebbe rilevare l’ansia e lo stress e procedere fornendo alcuni rimedi.

Gli impieghi potrebbero essere numerosi e le funzioni arricchite e modificate ma come sempre, trattandosi soltanto di un brevetto, non si hanno certezze in merito all’effettiva presenza di tale funzione né riguardo i dettagli effettivi del dispositivo. Sarà necessario attendere il lancio del dispositivo per scoprire quanto creato da Apple.