WhatsApp: privacy a rischio per tutti gli utenti? Ecco cosa succede

Più di 2 miliardi, sono utenti iscritti a WhatsApp e che ogni giorno la utilizzano per chattare e scambiarsi messaggi, emoticons e audio con le persone con cui sono in contatto. Sebbene ogni tanto possa capitare che questa app faccia i capricci, rimane all’attuale la più utilizzata al mondo e per questa ragione cerca sempre di migliorarsi e di aggiornarsi. Mantenendo sempre vive le novità, permette ai suoi utenti di trovare sempre qualcosa di nuovo a cui interessarsi.

WhatsApp, ecco quali sono i più recenti aggiornamenti

Una delle novità più fresche che riguardano WhatsApp, è l’arrivo degli sticker animati anche all’interno di questa chat istantanea. Questa, è una cosa che su Telegram esiste già da tempo e che invece, l’applicazione di Mark Zuckerberg, non aveva incluso tra le opzioni.

Fino a questo momento, era possibile inviare e ricevere semplici stickers non animati, ma poterli anche utilizzare, gestiti da terze parti. Adesso però, è possibile scaricare direttamente dallo store dell’applicazione, gli adesivi animati che più vi piacciono. Questa funzione così nuova, sta già iniziando a comparire sui primi smartphone, sia su Android che su iOS.

Un’altra delle cose importanti che su WhatsApp si stanno evolvendo, sono i codici QR. Infatti, stanno diventando un metodo sicuro per condividere il proprio profilo con altri utenti. Il tre, è una modalità di WhatsApp dark, anche per le versioni web e desktop.

Le tempistiche di tutte queste novità non sono ancora chiare, si parla comunque di qualche settimana di attesa e non di troppo tempo ancora.