carta d'identità elettronicaDallo scorso 4 giugno è possibile anche per gli utenti iOS scaricare CIEid, l’applicazione che permette l’autenticazione digitale della propria carta d’identità elettronica. In precedenza l’App era disponibile solo per gli utenti Android; adesso però l’applicazione è disponibile anche per gli utenti del melafonino. Tuttavia sarà disponibile solo per i dispositivi in grado di supportare iOS 13 o una versione successiva.

L’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, che si è occupato dello sviluppo dell’applicazione, diramando un comunicato stampa dichiarando: “In questo modo viene estesa a tutti i 15 milioni di cittadini che già possiedono la CIE la possibilità di autenticarsi in sicurezza ai servizi digitali di pubbliche amministrazioni“.

Carta d’identità elettronica: come autenticarsi sull’App

 

Una volta scaricata l’Applicazione, che ricordiamo è utilizzabile solo dai possessori di una carta d’identità elettronica, si dovrà procedere con la registrazione del proprio documento; per farlo sarà necessario il codice PIN composto da 8 cifre. Questo codice Pin, per ragioni di sicurezza, è sempre diviso in due parti comunicate separatamente; la prima metà fornita al momento della richiesta del documento; la seconda invece spedita insieme al documento stesso. Una volta inserito il codice Pin basterà avvicinare la carta d’identità allo smartphone al momento della richiesta per completare l’autenticazione.

L’applicazione è già utilizzabile su molte piattaforme come quella dell’INPS, le strutture sanitarie ma anche per richiedere dati anagrafici a gli uffici di comuni e regioni. Tutti gli enti che permettono l’utilizzo di CIEid hanno già, sulle proprie pagine ufficiali, l’opzione “Entra con CIE“, una volta cliccato il link basterà scansione il QR Code che apparirà sullo schermo per completare l’operazione.