WhatsApp: con questo trucco incredibile spiano legalmente gli utenti in chat

WhatsApp è stata un’alleata fedele di tutti gli italiani che, a causa del lockdown hanno rinunciato ad incontrare amici, parenti o anche colleghi di lavoro. Le norme sul distanziamento sociale sono ancora in vigore ed anche nelle prossime settimane l’utilizzo di WhatsApp sarà di fondamentale importanza.

WhatsApp e le chat con numero anonimo: arriva la grande novità

La chat, mai come in questo momento, quindi gode di popolarità massima. Il successo del servizio riesce a superare anche quelle che sono le critiche degli utenti più accesi. In molti, ad esempio, continuano a chiedere agli sviluppatori la possibilità di rilasciare una modalità per le conversazioni attraverso numero anonimo.

I tecnici della chat, da sempre, hanno ripudiato questa funzione. Per ragioni che riguardano principalmente la sicurezza di ogni utente, su WhatsApp non è possibile – e forse non lo sarà mai – parlare attraverso un’identità segreta.

Tuttavia, però, gli utenti che vogliono comunicare attraverso un profilo segreto possono farlo. L’espediente più utilizzato è quello della seconda SIM. Tutti i possessori di una seconda SIM possono semplicemente creare un nuovo profilo WhatsApp associato alla rete secondaria per parlare in tutta riservatezza con i contatti della rubrica.

Un’ulteriore alternativa a questo metodo arriva direttamente dal Google Play Store. Gli utenti, attraverso il negozio virtuale di Android, possono scaricare l’applicazione Text+. L’app è disponibile completamente a costo zero. Utilizzando questo servizio, tutti gli utenti possono creare un un numero telefonico temporaneo che sarà utile proprio a creare un secondo profilo su WhatsApp. Attraverso l’uso di Text+ si riceverà l’SMS di conferma necessario per aprire un account sulla piattaforma di messaggistica.