WiFi GratisA meno che non abbiamo l’ADSL o la Fibra in casa, o non abbiamo la connessione dati mobili, tutti possiamo accedere al web. Ormai è sempre più ricorrente la navigazione in Internet e coinvolge utenti di qualsiasi età. Per questo motivo, l’Italia nel 2020 ha deciso di allearsi con altri paesi Europei realizzando la prima rete WiFi gratis aperta a tutti. Il progetto prende il nome di “Piazza WiFi Italia” e nasce originariamente da un’idea del Ministero per lo Sviluppo e l’Economia in collaborazione con l’Agenzia per l’Italia Digitale.

Grazie a questa idea innovativa, qualsiasi utente può decidere di abbandonare la propria connessione tramite 3G, 4G e 5G per usare uno fra i numerosi hotspot che sono presenti in tutta Italia. Le connessioni delle maggiori aziende di telecomunicazione come TIM, Vodafone, Wind e Tre potrebbero essere battute da questo nuovo sistema.

 

 

WiFi Gratis per tutti: il progetto che ha il sapore di una grande innovazione

Le nuove reti WiFi gratis e pubbliche sono già state attivate in 2726 comuni, i quali hanno già installato vari punti di accesso. L’innovazione è ancora nella sua fase iniziale di installazione, ma con molta probabilità verrà estesa a 7500 comuni entro la fine dell’anno.

Collegarsi alla rete WiFi gratuita è semplice, basta seguire dei semplici passi:

  1. scaricare sul proprio telefono Android o iOS l’apposita applicazione gratuita;
  2. effettuare la registrazione inserendo tutti i dati desiderati;
  3. Individuare una postazione hotspot (o punto di accesso) più vicina alla propria posizione ed agganciarsi.